giovedì , 15 Aprile 2021
Home / Pon Legalità 2014.2020

Pon Legalità 2014.2020

Il Progetto

Il territorio conosciuto dalla cronaca come “terra dei fuochi” risulta da anni estremamente vulnerabile ed esposto ad azioni criminali e a reati di natura ambientale. Questi fenomeni incidono negativamente sulla crescita del tessuto economico e produttivo dell’area e sulla salute dei cittadini che lo abitano. La crescita dello stesso non potrà però prescindere dallo sviluppo delle imprese presenti e da un miglioramento dei fattori che agiscono sulla salute della popolazione. A tal proposito, il progetto mira al presidio di quattro degli agglomerati industriali di diretta competenza del Consorzio ASI di Napoli, attraverso l’installazione di apparati di ripresa “intelligenti”, con il supporto di sensori per il monitoraggio dell’aria e delle acque. Obiettivo di tale intervento sarà la tempestiva individuazione di eventuali atti illeciti e garantire l’immediato intervento delle Forze di polizia locali, per la loro repressione ed il ripristino delle normali condizioni di sicurezza.

Scheda progettuale

Asse del PON LegalitàAsse 2 – “Rafforzare le condizioni di legalità delle aree strategiche per lo sviluppo economico”
Azione2.1.1 – “Interventi integrati finalizzati all’incremento degli standard di sicurezza in aree strategiche per lo sviluppo”
Sotto-azione
Titolo del progettoaSI..CURA
Costo del progettoEuro 5.000.000,00
LocalizzazioneCampania
DestinatariConsorzio ASI – Napoli
Durata18 mesi

Atti
Decreto Dirigenziale 5 del 9.02.2018

Decreto Dirigenziale 18 del 12.03.2018

Decreto dirigenziale 75 del 30.10.2018

Decreto Dirigenziale 76 del 12.11.2018

Decreto Dirigenziale 77 del 13.11.2018

Decreto Dirigenziale 2 del 17/01/2020

Interventi
Videosorveglianza Intelligente

Monitoraggio dell’aria

Monitoraggio dell’acqua