giovedì , 19 settembre 2019
Home / Notizie / MED BLUE ECONOMY UN SUCCESSO DI NUMERI, PROPOSTE E SOLUZIONI. ANCHE IL CONSORZIO ASI NAPOLI TRA I PROTAGONISTI

MED BLUE ECONOMY UN SUCCESSO DI NUMERI, PROPOSTE E SOLUZIONI. ANCHE IL CONSORZIO ASI NAPOLI TRA I PROTAGONISTI

L'immagine può contenere: 1 persona, oceano, vestito elegante, cielo, spazio all'aperto e acqua

200.000 Presenze, 150 espositori, 75 stands espositivi, 40 convegni, 20 spettacoli culturali e 100.000 contatti social nella sei giorni dedicata all’Economia del Mare

E’ terminato il “Med Blue Economy” di Gaeta (Lt), la manifestazione della Confederazione italiana per lo Sviluppo Economico (CISE) in collaborazione con Eurispes e Universitas Mercatorum, patrocinata dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e dal Ministero delle Politiche agricole e Turismo. Oltre 200mila i visitatori registrati dai conta persone, distribuiti tra gli oltre 150 espositori e i 75 stand: dall’aeronautica, passando per il lusso, fino alla cantieristica navale. Decine di spettacoli culturali e di intrattenimento e più di 40 convegni organizzati. Il bilancio è stato estremamente positivo per Giosy Romano, presidente della Cise (Confederazione italiana sviluppo economico) e del Consorzio Asi Napoli, secondo cui la manifestazione “è stata un tentativo di porre Gaeta al centro del mediterraneo in un’attività continua di convegnistica e di esposizione, affrontando temi di una rilevanza straordinaria”. “Siamo riusciti a cogliere risultati decisivi – ha aggiunto il presidente Cise e Asi Napoli-. Abbiamo, di fatto, lanciato delle idee che hanno sortito, da subito, un effetto positivo da parte soprattutto degli interlocutori istituzionali che erano presenti. C’è stato, inoltre, un rilievo mediatico importante”. “Abbiamo tentato di far comprendere che è tempo di considerare il Mediterraneo come un’unica regione, e che attraverso la sinergia tra quelle nazioni che sul Mediterraneo si affacciano sarà possibile determinare lo sviluppo economico – ha spiegato Romano – Abbiamo tentato di illustrare quali siano le azioni a sostegno delle imprese italiane che vogliono investire all’estero, così come abbiamo tentato di illustrare quale sia l’attrattiva delle nostre aree industriali per gli investitori stranieri”.

Guarda Anche

Presentato il libro “50 anni di ASI Napoli – Una Storia di Sviluppo industriale”

Nella cornice del Med Blue Economy, il presidente del Consorzio Asi di Napoli ha presentato …