Gli interventi riguardano in particolare l’asse viario di accesso all’agglomerato chiuso da svariati anni.

“I lavori avviati sono il segno tangibile dell’azione concreta posta in essere dalla nuova amministrazione” ha commentato così il Presidente del Consorzio ASI di Napoli Giosy Romano che precisa altresì “un’arteria chiusa da anni e che invece è di primaria importanza per le aziende insediate e per le loro maestranze nonché per le ulteriori aziende che in quell’agglomerato verranno ad insediarsi. Il lavoro di ripristino dei nostri agglomerati procede senza sosta in sinergia con gli altri Enti preposti”.